• Luca Di Cecca

Sully Tales | post # 6 - sviluppo scenografie e ottimizzazione musica


Ciao ragazzi.

Continua, come sempre la realizzazione di QUESTO cortometraggio e in questi ultimi 10 gg si è andato avanti su

- ottimizzazione del montaggio

- conclusione delle musiche

- sviluppo dei layout delle scene.

Il montaggio dello storyboard , grazie anche a un revisione con Alessandro Izzi. ha evidenziato una leggera carenza nel finale e su quello abbiamo deciso di cambiare il senso dell'ultima gag che diventa difatti un nuovo ' richiamo all'azione (vedi Il Viaggio dell'Eroe).

Per questo ho usato la stessa traccia musicale usata nel primo richiamo all'azione.

Con Manuel Contreras, che sempre più si è appassionato al progetto, siamo arrivati alla chiusura delle musiche.

Manuel è partito definendo il main theme, il tema principale, e su quello ha elaborato i temi indicati a seconda delle scene( azioni, fallimenti, triste, ecc). Faremo un approfondimento video sulla musica prossimamente,

Ecco Manuel che si diverte durante il mix


Scelta un po rischiosa mi è stato detto di fare le musiche sullo storyboard.... In realtà tra disegni che sono già animatic, riprese di riferimento, e effetti sonori provvisori, avere già le musiche che in questo tipo di corto muto sono importanti perché danno il ritmo narrativo, sembra essere una scelta convincente: in questo modo posso già vedere il corto, capire le cose che vanno o che non vanno, decidere di cambiare , mantenere o stravolgere una scena.

L'asset delle scene invece è inziata all grande. Partendo da un mio antico e veloce concept, che richiama il modo della mia città, Gaeta, ho iniziato a 'popolare' la scena con alcuni props e andando a modellare i primi palazzi


Ecco un wipe di un palazzo modellato, come sempre il Blender


E qui in Matcap altri due affiancati


Prossimi aggiornamenti presto

#blender3d #animazione #attract #wip #blenderitalia #cortinametraggio #blendernation

Luca Di Cecca - luca.di cecca@gmail.com